Esplora contenuti correlati

Indicazioni per ripresa lezioni 08 aprile 2021

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE
ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “F. GATTI” di CURNO

C.F. 95118930163 – Cod. Mecc. bgic84500a
Via IV Novembre 33 – 24035 Curno (BG) –  035/4156696

 

Circ. n. 254

Curno, 07 aprile 2021

Prot. n.2480/08-02

  • Ai genitori degli alunni
  • Ai docenti
  • Al personale A.T.A.
  • e p.c. al D.S.G.A.

Oggetto: Indicazioni ripresa lezioni in presenza 08 aprile 2021

Come già comunicato con Circ. n. 251 da domani, 8 aprile 2021, le classi della scuola primaria e la prima della scuola secondaria di secondo grado riprenderanno l’attività didattica in presenza pur essendo la Lombardia zona rossa e quindi a rischio alto in relazione alla diffusione del contagio.

Ciò richiede da parte di tutti la massima attenzione nel rispetto rigoroso delle regole anti contagio previste dalla normativa e applicate nel contesto scolastico, che si ribadiscono in sintesi:

  • aerare spesso i locali: dopo ogni ora è necessario aprire le finestre per il cambio d’aria, indipendentemente dalla temperatura esterna; quando la temperatura lo consente è consigliabile tenere sempre aperto uno spiraglio che consenta la circolazione dell’aria.
  • Igienizzare le mani frequentemente: all’ingresso in ogni aula, ogni volta che si cambia locale, ogni volta che vengono toccati materiali non propri.
  • Indossare la mascherina chirurgica posizionandola in modo corretto (coprendo il naso e la bocca); a tale proposito si evidenzia che il DPCM del 2 marzo 2021, all’art. 21 c. 1, ha ribadito che per tutte le attività scolastiche svolte in presenza è obbligatorio l’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie (salvo che per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei medesimi). La mascherina potrà essere abbassata esclusivamente nelle seguenti situazioni:
  1. Durante la consumazione dei pasti; in questo frangente è vietato parlare. Per qualsiasi necessità di comunicazione con gli altri è obbligatorio riposizionare in modo corretto la mascherina.
  2. Durante l’attività di educazione motoria solo ed esclusivamente laddove vi sia la distanza di 2 m; nel momento in cui tale distanza non fosse garantita, la mascherina deve essere obbligatoriamente indossata.
  • Mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro. Si ricorda ai docenti che la loro postazione è stata fissata a due metri dagli alunni proprio per evitare il contatto ravvicinato con gli stessi (salvo contatti di breve durata per correzione quaderni o altro).
  • Lasciare liberi i locali al termine delle lezioni mattutine per permettere l’igienizzazione dell’ambiente prima del rientro in classe. Si ricorda che i prodotti usati per l’igienizzazione devono essere lasciati agire per 10 minuti e quindi il rientro in classe non può essere fatto appena il collaboratore si allontana.

I docenti e il personale sono invitati a rispettare e chiedere il rispetto della regole da parte degli alunni a tutela della sicurezza di tutti.

Ai genitori chiediamo la massima collaborazione nell’esortare i propri figli /figlie a seguire quanto richiesto dalla scuola.

La sinergia tra scuola e famiglia contribuisce non solo a garantire la possibilità di fare scuola in presenza ma anche ad accrescere il senso civico e di responsabilità dei nostri alunni/e, promuovendo il valore educativo di comportamenti rispettosi delle regole e attenti alla salute dell’altro.

Si ringrazia per la collaborazione.

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Lina MAZZOLENI

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3, c.2 D. Lgs 12/02/1993 n.39.

 

torna all'inizio del contenuto